STAGIONE  2008-2009


STORIA     CALENDARIO     CLASSIFICA     PLAY OFF


La stagione precedente (2007/2008) si era chiusa con “ l’annuncio shock” del mister di voler prendersi un anno di pausa, ma di restare sempre presente come dirigente all’interno della società.
Così nel 2008/2009 alla guida della squadra arriva mister Antonello Pintus. L’avvio di stagione è complicato, il campo di via Oslo è inagibile e pertanto la squadra svolge la preparazione utilizzando diverse strutture private, e svolgendo la parte atletica tra le vie del paese; tutta questa situazione non permette così di allenarsi al meglio e di apprendere le direttive del nuovo mister.
Pur non avendo come obiettivo stagionale quello di vincere il campionato, ma bensì quello di continuare a far bene come negli anni precedenti, la società dopo un inizio di stagione non esaltante: tre pareggi e tre sconfitte tra coppa e campionato, decide di cambiare, ed è lo stesso Sergio a guidare temporaneamente la squadra ottenendo due vittorie su due incontri.
Nel frattempo lo stesso presidente riesce a convincere mister Lusso ad un ritorno in panchina.
Lo stesso mister partecipa e supera nei mesi di aprile e maggio al corso di allenatore, diventando così: mister mister Lusso.
Il campionato termina con un 3° posto in classifica che permette di accedere finalmente (dopo averli sfiorati più volte negli anni precedenti) ai Play Off.
La Tiedo vince il suo minigirone (formato da: Ce Chi Ciak, Audax e Flumini) arrivando al primo posto (precedendo il Ce Chi Ciak), e garantendosi così il privilegio di disputare la semifinale in casa contro la seconda classificata dell’altro mini-girone, e cioè il Margine Rosso. La partita finisce 8 a 5 per i locali, ed arriva finalmente la finale!!!!
Il 06 Giugno in campo neutro a Sanluri, davanti ad una splendida cornice di pubblico, l’avversario è l ‘Oristano (che in campionato aveva preceduto la Tiedo arrivando 2°).
La partita è equilibrata, la Tiedo passa in vantaggio ma viene poi raggiunta e, sul finire del primo tempo un tiro libero permette all’Oristano di passare in vantaggio. Anche la ripresa è equilibrata e vede subito un botta e risposta che porta il risultato sul 3 a 2 in favore dell’Oristano. La squadra Asseminese ci prova in tutte le maniere, utilizzando anche il portiere di movimento, sino alla fine, sfiorando più volte la rete del pareggio, ma viene punita nell’ultimo minuto di recupero.
L’Oristano riesce così a vincere per 4 a 2, e ad avere quasi la certezza di disputare il campionato di C1 l’anno successivo. Per la Tiedo invece è tutto rimandato, deve attendere i risultati delle squadre sarde impegnate nei campionati nazionali, e le decisioni della federazione per quanto riguarda la composizione del futuro campionato.
Queste decisioni arrivano a Settembre, l’ ASD Tiedo viene ripescata e partecipa per la stagione 2009/2010 al massimo campionato regionale di C1.

Ecco la foto della squadra:

stagione 08/09
In piedi: Puddu, Mereu S., Lusso, Azara, Atzori, Porceddu, Montaldo, Faedda, Pintus
Accosciati: Scano, Giannoni, Firano, Deidda, Foti, Scalas, Toro


 

ROSA
All. Lusso Giuseppe
Atzori Luca
Azara Alessio
Deidda Daniele
Firano Pasquale
Giannoni Mattia
Palazzo Antonio
Foti Moreno
Mereu Riccardo
Montaldo Maiko
Mereu Simone
Porceddu Cristian
Puddu Gianfranco
Faedda Daniele
Toro Pierluigi



.