STAGIONE  2011-2012


STORIA     CALENDARIO     CLASSIFICA     PLAY OUT


L'undicesima stagione in C2 della Tiedo parte con il piede sbagliato.
Alle varie rinunce dei giocatori "storici" della Tiedo (Azara, Deidda, Montaldo) si aggiunge il problema dell'allenatore, infatti alla vigilia del campionato, incomprensioni tra l'allenatore e la società portano alle dimissioni del mister Pintus e del suo vice Fazio.
Insieme a loro la squadra perde altri giocatori importanti che da diversi anni erano in rosa, e così affrontiamo la nuova stagione con una rosa ridottissima e con diversi giocatori alla prima esperienza nel calcio a 5.

L'avvio è da dimenticare, 10 giornate un solo punto conquistato, tante prestazioni deludenti e mediocri, da salvare solo la gara in casa contro la capolista Sestu, persa nel finale, ma giocata con lo spirito giusto.
La svolta della stagione inizia con il nuovo anno, i nuovi si integrano negli schemi e nei movimenti e l'arrivo di un pivot di esperienza ci permette di fare il salto di qualità necessario per recuperare lo svantaggio.
In casa costruiamo la nostra rimonta, vincendo 5 incontri su 6 (Serrenti, HappyFitness, CeChiCiak, AssoArredamenti, Atletico Sestu) mentre il nostro tallone di Achille restano gli incontri fuori casa, dove non riusciamo a ripetere le ottime prestazioni interne.
Gli ultimi tre punti della stagione, i soli conquistati fuori casa, arrivano all'ultima gioranta, e ci consentono di disputare, dopo un ottima scalata in classifica i play-out .

L'avversario è il Tempio, che come noi ha dato il meglio nel girone di ritorno.
Purtroppo, nella prima delle due gare dei play-out, non riusciamo a sfruttare al meglio il fattore casalingo, alla fine è vittoria, ma con il minimo scarto 7a6 , sprecando un vantaggio di due reti a 5 minuti dal termine, e soprattutto perdendo per espulsione il nostro capitano Atzori.

La partita di ritorno è da MISSION IMPOSSIBLE, la sfortuna ci perseguita e per motivi di lavoro ci presentiamo solo in 7 e senza un portiere di ruolo a Tempio. Restiamo in partita per tutta la prima frazione, ma nella seconda metà non riusciamo a ripeterci e i padroni di casa mettono a sicuro il risultato 9a4.

La nostra rimonta si spegne sul più bello, purtroppo la squadra è riuscita a trovare un giusto equilibrio e una giusta sintonia in ritardo, a partire dal girone di ritorno, sprecando le prime 10 giornate, con qualche punto in queste gare, la salvezza sarebbe stata possibile

Ecco la foto della squadra:

stagione 11/12
Da sx verso dx: Dirig. Piras, Scano, Collu, Melis, Scalas, Atzori, Presid. Scano
Accosciati da sx verso dx : Bonu, Contini, Marongiu, Mereu, Arras


 

ROSA
All. Scano Sergio
Collu Thomas
Atzori Luca
Marongiu Stefano
Mereu Riccardo
Scano Tiziano
Contini Cristian
Melis Ivan
Scalas Alessandro
Arras Sergio
Bonu Leandro
Mura Cristian



.